Osservazioni immobiliari

Napoli, 22/11/2014

 

NAPOLI. “Il mercato immobiliare in Italia rappresenta il 20% del PIL, sembra impossibile rilevare che ad oggi nel provvedimento economico più importante del Governo del primo ministro Matteo Renzi non ci sia adeguata attenzione ad un comparto economico tra i più importanti del “belpaese”.
C’è da far presente che la spesa nel 2014 dei cittadini italiani proprietari di immobili ammonta a ben 28 MILIARDI di euro e che a confronto con i 9 MILIARDI dell’anno 2011 sono una vera e propria enormità considerando tra l’altro che l’imposizione sul settore è quasi doppia rispetto alla media dei paesi dell’area OCSE.
Gli effetti sono sotto gli occhi di tutti ma l’esito si avverte maggiormente sottolineando una perdita di valore per gli immobili italiani di ben 2.000 MILIARDI di euro.
I numeri di cui abbiamo parlato lasciano sgomenti se pensiamo che il governo “per ora se ne infischia”, ciò nonostante il mercato immobiliare vede finalmente la luce alla fine del tunnel.


Amm. Emanuele Savarese